Giuseppe Di Stadio alias Vox

Giuseppe Di Stadio alias Vox

Giuseppe Di Stadio
Giuseppe Di Stadio, nato a Napoli il 3 Aprile 1985
Appassionato sin dall’infanzia di tutto ciò che è ancora oggi precluso alle scienze ufficiali, muove i primi passi all’interno del panorama delle pseudo scienze in qualità di articolista web e carta stampata per numerose riviste di settore. Nel 2010 co-amministra lo storico portale di divulgazione popolare legata al folklore nazionale ItaliaParallela. Nel 2011/12 partecipa e raggiunge in qualità di finalista il titolo di Premio Nazionale della Ricerca nel Mistero. Nel 2013 si laurea in Storia dell’Arte e dell’Archeologia Classica con meriti e distinzioni nell’ambito del recupero dei beni storico e culturali italiani di Poppi (AR) e del Castello de Conti Guidi. Collabora con il Ministero dei Beni Culturali per il recupero di diversi siti artistici e storici dislocati sul territorio del centro sud Italia. Scrittore amatoriale, pubblica il primo romanzo storico “Ali nel Tempo” seguito dalla guida ebook “L’azteco per tutti”. Partecipa a diverse trasmissioni radio sul territorio regionale e nazionale intervenendo in qualità di storico in numerosi dibattiti tra scienza e pseudo scienza. Nel 2017 avvia un percorso di divulgazione web contro le false affermazioni in materia di scienze di confine, a tutela della onesta e seria ricerca sul paranormale italiano. Nasce così il progetto Vox Populi che è riuscito a dar vita ad una comunità di persone curiose ed affamate di conoscenza vera. Nel 2019, insieme a Mirko, Nancy ed Andrea entra a far parte in qualità di co-fondatore del gruppo “I Nani con l’ascia”. Rubrica web volta allo smascheramento dei sedicenti ricercatori in materia paranormale.